CENTRO AUSILIARIO PER I PROBLEMI MINORILI

Sono a disposizione gli atti del convegno

Aiutaci a regalare un sorriso!

Basta poco per aiutarci ad aiutare un bambino in difficoltà.

Sostieni il CAM donandoci il tuo 5x1000

Il 5x1000 per la crescita del CAM è un atto di volontariato per aiutare i minori in difficoltà. Non costa nulla e non sostituisce l’8x1000.

codice fiscale del CAM: 05814310156

CENTRO AUSILIARIO PER I PROBLEMI MINORILI

Tutto il lavoro svolto dal CAM ha come scopo aiutare i minori in difficoltà, perché queste difficoltà non rubino loro il futuro che si meritano.

Per questo motivo il CAM ha sviluppato servizi che possano sostenere loro e tutte le persone che li affiancano nel cammino di crescita, come le famiglie affidatarie, gli operatori e le scuole.

Ecco i nostri servizi:

AFFIDI FAMILIARI

L’affido è un gesto concreto ed efficace per aiutare un minore la cui famiglia si trovi in difficoltà.
Consiste nell’accoglierlo nella propria casa, accompagnando la sua crescita per un periodo più o meno lungo.

Un minore temporaneamente privo di un ambiente familiare idoneo può essere affidato ad un’altra famiglia, coppia o a persona singola che gli assicuri le relazioni affettive, aiutandolo a sviluppare le sue potenzialità, valorizzando le sue risorse.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella pagina dell'Ufficio Affidi.

ASCOLTO E ORIENTAMENTO

Ultimo nato del CAM, l’ufficio Ascolto e Orientamento è destinato a genitori con figli che vivono un periodo di disagio familiare. Offre uno spazio di ascolto e un tempo per parlare delle proprie difficoltà.
La presenza di un giurista, di uno psicologo o psicoterapeuta offre un ampio ventaglio di informazioni e proposte possibili a chi è venuto a chiedere aiuto e permette di mettere a fuoco il problema, di fare chiarezza, di capire che cosa si vuole e come cercare di cambiare la direzione di alcune scelte familiari, con particolare sensibilità e attenzione alla tutela dei figli coinvolti.
Il Servizio offre anche consulenza e supervisione agli operatori psico-sociali e del diritto che lavorano sul disagio giovanile.

Bed & Breakfast Protetto®

Servizio rivolto agli adolescenti in disagio, prossimi alla maggiore età. Si tratta di un’ospitalità familiare retribuita presso famiglie selezionate e formate dal CAM.
I giovani, in carico ai Servizi Sociali dell’Ente Locale, ricevono dalla famiglia ospitante una stanza, la cena condivisa, la prima colazione in un clima di calorosa accoglienza.
Finalità del Servizio è favorire lo sviluppo dell’autonomia in vista del raggiungimento dell’età adulta.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella pagina del Bed&Breakfast Protetto®.

BORSE DI AVVIAMENTO ALLO STUDIO E AL LAVORO

Il programma si rivolge ad adolescenti italiani e stranieri in condizioni sociali ed economiche problematiche che rendono loro difficile l'ingresso nel mondo del lavoro o il proseguimento degli studi. Il CAM affronta il problema in modo concreto attraverso Borse Studio e Borse Lavoro.

CONSULENZA LEGALE

L’Ufficio Legale del CAM offre un servizio gratuito di consulenza e orientamento legale in materia di diritto di famiglia a persone con figli minori.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella pagina dell'ufficio legale.

FORMAZIONE

Il primo corso organizzato dal CAM risale al 1994 e metteva a frutto l’esperienza già ventennale acquisita nel campo dell’affido familiare: i docenti di quel corso erano esperti in affido, non solo per aver studiato e approfondito l’argomento, ma perché operavano concretamente in quel campo. Questa è rimasta una costante nel tempo degli interventi formativi del CAM, attento ad adeguare l’intervento alle richieste di Enti Pubblici e del Privato Sociale e alle caratteristiche dei singoli casi.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella pagina che descrive la nostra offerta formativa.

SCUOLA

L'Ufficio Scuola del CAM affianca l’Autorità Giudiziaria al fine di garantire a ogni minore il diritto a una crescita serena, offrendo alle scuole:

  • segreteria telefonica che accoglie le segnalazioni di grave disagio minorile e indica i referenti istituzionali competenti;
  • incontri informativi gratuiti tenuti da volontari esperti, rivolti agli insegnanti delle scuole che ne fanno richiesta, per illustrare nei dettagli gli articoli di legge che loro competono quali Pubblici Ufficiali e gli obblighi e le competenze derivanti.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella pagina dell'Ufficio Scuola.

SCHEDARIO DEI MINORI OSPITI DELLE COMUNITA'

Due volontari CAM lavorano per incarico della Procura della Repubblica per i Minorenni alla gestione dell'Ufficio Schedario. Tale ufficio si occupa del censimento e della elaborazione delle informazioni relative ai minori presenti nelle Comunità Educative, nelle Comunità di Pronta Accoglienza, nei Centri di pronto intervento, nelle Comunità di tipo familiare e Case Famiglia, nelle Comunità Terapeutiche e/o Riabilitative, situate nelle zone di competenza del Tribunale per i Minorenni di Milano.