CENTRO AUSILIARIO PER I PROBLEMI MINORILI

Abbiamo un nuovo corso in programmazione!

Ecco il materiale dell'ultimo corso

Aiutaci a regalare un sorriso!

Basta poco per aiutarci ad aiutare un bambino in difficoltà.

Minori tra Affido e Adozione

Comprendere e gestire l'affido a rischio giuridico.

Il CAM in collaborazione con il CIAI - Centro Italiano Aiuti all'Infanzia propone per il 5 e 6 giugno 2018 il corso di formazione:

Minori tra affido e Adozione: Comprendere e gestire l'affido a rischio giuridico.

Ormai da molti anni è diffusa in numerosi Tribunali per i minorenni la prassi di inserire in una famiglia, scelta tra quelle disponibili all'adozione, il minore che sia stato dichiarato adottabile o nelle more del procedimento di adottabilità, avvalendosi dell'art.10 della legge 184/83 relativo all'affidamento provvisorio. Questa procedura, comunemente nota come affido a rischio giuridico, ha lo scopo di inserire tempestivamente il minore in un nucleo familiare, preservandolo dal doverlo cambiare una volta che il percorso giudiziario, che può durare mesi o anni, si concludesse con la conferma del suo stato di adottabilità.
I critici dell'affido a rischio giuridico ne sottolineano sia la scarsa tutela giuridica della famiglia di origine che si oppone all'adottabilità, in quanto il collocamento del bambino in una famiglia adottiva anticipa la decisone dei gradi successivi di giudizio, sia la condizione di precarietà ed incertezza in cui minore e famiglia affidataria si trovano a vivere per un lungo periodo con probabili ripercussioni sulla qualità del legame di attaccamento che si potrà creare.
Particolarmente complessi sono, inoltre, i casi in cui l'adottabilità non è confermata dalla Corte d'Appello o dalla Cassazione e il minore deve riprendere i rapporti con i parenti o essere ricollocato nella famiglia di origine. Indubbiamente in questa prassi convivono importanti potenzialità e significative criticità e, sia le une sia le altre, devono essere ben conosciute e adeguatamente governate da coloro che si trovano a gestire situazioni di affidamento a rischio giuridico.

Destinatari: Il corso è rivolto agli assistenti sociali, psicologi, neuropsichiatri, educatori, giudici minorili e a tutti coloro che, a diverso titolo, si occupano di affido familiare e di tutela minorile.

Finalità: Il presente corso di formazione si prefigge di fornire un panorama complessivo dello strumento dell'affidamento a rischio giuridico. Intende rappresentare un'occasione di conoscenza, approfondimento e riflessione sul tema, coniugando aspetti teorici con l'analisi e la discussione di casi concreti, allo scopo di facilitare l'acquisizione di strumenti e di criteri utili a progettare e condurre correttamente questa tipologia di affidamenti.

Obiettivo del seminario:

Durata del corso: il corso si articola in due giornate di lavoro, per 13 ore complessive.

Metodologia: Il corso integra insegnamenti teorici con metodologie di formazione partecipativa (analisi di casi, simulazioni, attività di gruppo).

Contenuti:

Docenti:

Accreditamento: sono stati richiesti i crediti ECM (per psicologi ed educatori professionali) e i crediti presso l'Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Lombardia.

Costi: la quota di partecipazione al corso è di

Sede del corso: Spazio incontri CIAI - via Bordighera 6 - Milano - Fermata MM2 Romolo

Iscrizioni:
Per registrarsi compilare l'apposito modulo che trovate QUI e inviare copia dello stesso alla segreteria organizzativa cam@ciai.it entro il 28 maggio 2018.
Il bonifico verrà richiesto al raggiungimento minimo di adesioni previsto per l'attivazione del corso.
Il corso è a numero chiuso.
La disdetta può essere scritta o telefonica entro 7 gg prima dell'inizio del corso. In caso di non partecipazione e disdetta nei tempi previsti è possibile richiedere il rimborso della quota di iscrizione già versata.

Modalità di pagamento:
bonifico bancario IBAN: IT33 V05387 01600 000000 777140
Intestato a "CIAI - Onlus"
causale: "Corso Minori tra affido e adozione - maggio 2018 - Milano"

Segreteria organizzativa:
Servizi alle famiglie
telefono: 02/84844428 - cam@ciai.it
Orari: dal lunedì al giovedì 9:00-13:00/14:00-18:00; venerdì 9:00-13:00